RADIOLOGIA DIGITALE COMPUTERIZZATA

RADIOLOGIA DIGITALE COMPUTERIZZATA

Le apparecchiature digitali di ultima generazione garantiscono immagini di altissima qualità a fronte di una bassa esposizione alle radiazioni ionizzanti. Le immagini vengono acquisite direttamente sul computer, garantendo qualità e velocità; inoltre si ha la possibilità di elaborare e ottimizzare al computer l’immagine, evitando la ripetizione dell’esame nel caso in cui il risultato non fosse soddisfacente.

 

RADIOGRAFIE ENDORALI

Non sempre l’ortopantomografia è sufficiente per arrivare a una diagnosi definitiva: per questo spesso è utile effettuare una radiografia endorale, cioè una piccola radiografia eseguita con l’apparecchio radiografico del dentista e che permette di visualizzare al massimo tre o quattro denti.

La radiografia endorale è utile in diverse situazioni, ad esempio:

  • Durante una terapia canalare, per conoscere il numero e la forma delle radici e per misurare con precisione la lunghezza dei canali;
  • Quando si comincia una terapia parodontale, per valutare la quantità di osso che si è persa e la forma delle tasche intraossee.
  • Per verificare la presenza di lesioni cariose di difficile visualizzazione nella clinica;
  • Per controllare le procedure effettuate, ad esempio dopo l’implantologia.

 

PIANIFICAZIONE IMPLANTARE MEDIANTE SOFTWARE

Le apparecchiature digitali sono utili anche nell’implantologia: grazie all’utilizzo di software dedicati, è possibile ricevere immagini digitali della porzione anatomica interessata in cui applicare virtualmente gli impianti, calcolandone lunghezza e diametro, in modo da poter effettuare successivamente l’intervento chirurgico con la massima sicurezza e predicibilità.

Le informazioni possono poi essere trasferite ad un’altra macchina che in breve tempo riproduce delle dime chirurgiche e le corone da posizionare sugli impianti appena inseriti; è possibile anche effettuare un’endoscopia virtuale, strumento di grande valenza diagnostica per verificare, ad esempio, lo stato interno di un seno mascellare o del canale mandibolare.

 

FOTOGRAFIA INTRAORALE

La fotografia intraorale è fondamentale per una documentazione completa del trattamento. Grazie al passaggio dall’analogico al digitale, le nuove procedure e tecniche di immagine aiutano il dentista a completare la diagnosi e documentare i progressi e il risultato finale della terapia, oltre a essere un ausilio nella comunicazione con il proprio paziente.

 

SOFTWARE PER LA MOTIVAZIONE DEL PAZIENTE

Sono i software che aiutano la comunicazione tra medico e paziente, avvalendosi dell’efficacia di video e immagini dimostrative che spiegano in modo chiaro e semplice le procedure previste e proposte, rendendo il paziente consapevole di tutti gli aspetti del trattamento a cui verrà sottoposto, coinvolgendolo ed indirizzandolo con maggiore consapevolezza verso la scelta più adeguata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi